La nebulosa IRIS (NGC 7023)
The Iris nebula (NGC 7023)
A.R. 21h01m40s - Decl. +6811'30"
La nebulosa Iris (o NGC 7023) una nebulosa a riflessione parzialmente coperta da una serie di nebulose oscure che le danno l'aspetto di un fiore cosmico.
La costellazione in cui possibile trovarla, Cefeo, molto ricca di nebulose luminose ed oscure.
Iris nebula (also known as NGC 7023) is a reflession nebula, partially covered by some dark nebulas which give it the shape of a cosmic flower.
It's possible find it in the constellation of Cepheus, full of light and dark nebulas.
Questa foto della nebulosa IRIS (NGC 7023), visibile nella costellazione di Cefeo, stata scattata nelle notti del 22, 23 maggio 2009 dal Monte Amiata (GR) e il 19 giugno 2009 dal mio giardino in Arcidosso (GR) al fuoco diretto di un telescopio Takahashi TSA102 ridotto a f/6.3 su montatura Gemini G41 Obs con Fs2.
La foto la somma di 5 + 13 + 12 esposizioni da 12 minuti cadauna, con una fotocamera digitale Canon Eos 40D con filtro modificato, settato a 800 ISO, che sono state effettuate con inseguimento mediante rifrattore 120/600 in parallelo e autoguida SBIG ST4.
Le singole foto sono state successivamente calibrate con un totale di 57 dark, 63 flat, 63 dark dei flat e 63 bias mediante Deep Sky Stacker.

Successivamente i frames sono stati sommati con Registar. E' stato elaborato il segnale della sola nebulosa mediante stretching, maschera sfocata e riduzione del rumore. Successivamente stata riunita la componente delle stelle a sua volta elaborata e effettuato il bilanciamento dei livelli.
This photo of the IRIS nebula (NGC 7023), in Cepheus, was taken on may 22 and 23, 2009 from the Amiata Mount, and june 19, 2009, from the backyard of my home in Arcidosso, in Italy, near Grosseto, at the prime focus of a Takahashi TSA 102  telescope reduced at f/6.3, using a Gemini G41 Obs mount with Fs2.
The photo is the sum of 5 + 13 + 12 frames, each of 12 minutes, with a Dslr camera Canon Eos 40D (filter modified), exposed at 800 ISO, taken with a Sbig ST4 autoguide on a refractor 120/600.
I calibrated each photo with a total of 57 dark, 63 flat, 63 dark, 63 bias using Deep Sky Stacker.
Then I summed the frames with Registar, and processed the nebula layer using a stretching, an unsharp mask, a noise reduction. At last I joined the nebula layer with the star one and balance them.